Fabio De Carlo - Amministratore di Condominio & Consulente Tecnico Informatico | Lecce e Provincia

Vai ai contenuti

Menu principale:

XMedia Recode

XMedia Recode converte file audio e video da un formato a un altro.
Contiene un'infinità di configurazioni predefinite per creare file ottimizzati per numerosi dispositivi portatili.

Con XMedia Recode è possibile modificare rapidamente il formato dei file multimediali. Allo stesso modo può essere utilizzato per trasformare un DVD intero in un più modesto (in termini di dimensioni) file video.
Il programma brilla grazie alle opzioni di conversione già pronte per i dispositivi portatili: dal vincente iPhone, al fallimentare Zune, passando per decine di telefoni Nokia, è possibile convertire file video con la certezza che formato, risoluzione, codec e quanto altro, siano ottimizzati per un determinato dispositivo. Naturalmente XMedia Recode può anche essere configurato manualmente.
Durante i nostri test l'operazione di conversione è quasi sempre stata abbastanza veloce. Da notare che durante una conversione, è possibile continuare ad utilizzare XMedia Recode semplicemente aggiungendo nuovi file alla coda, senza per questo pregiudicare la riuscita delle operazioni in corso.

XMedia Recode supporta i seguenti formati:
3GP, 3GPP, 3GPP2, AAC, AC3, AIFF, AMR, ASF, AU, AVI, DIVX, DTS, DVR-MS, FLV,H.261, H.263, H.264, M4A, M1V, M2V, M4V, Matroska (MKV), MMF, MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, TS, MP2, MP3, MP4, MP4V, MOV, PSP, (S)VCD, SWF, VOB, WAV, WMA e WMV

Note:
Il programma si avvia in tedesco. Per modificare la lingua in italiano è necessario selezionare il menu "Optionen", "Sprache" e infine la lingua desiderata


Ultime migliorie a XMedia Recode:
Nuovi profili (LG e Samsung)
Sistema operativo richiesto per XMedia Recode:
Sistema: Win2000/XP/Vista/7

Requisiti minimi:
Processore: 1,0 GHz
Memoria: 256 MB
DirectX 9.0
Codec DivX per lavorare con questo formato

Torna ai contenuti | Torna al menu